È sabato mattina e a bordo del nostro Capitano Morgan è stata impostata la rotta verso il mare aperto alla ricerca dei cetacei. Dopo un’ora e trenta di ricerca, raggiunte le otto miglia, ecco un soffio: impostati i motori al minimo per non disturbare o spaventare gli animali abbiamo iniziato ad avvicinarci e scoprire che sono tre giovani zifi!

Lo zifio (Ziphius cavirostris) appartiene alla famiglia degli zifidi che conta in totale 20 diverse specie. Questo cetaceo è stato frequentemente avvistato nel tratto di Mar Ligure che va da Finale a Loano, ha abitudini pelagiche poiché il nutrirsi di calamari lo porta a nuotare in acque profonde, con oltre 1000 metri di fondale.
E’ un cetaceo facilmente riconoscibile a causa della forma della testa e del rostro, somigliante al becco di un’oca. Un esemplare adulto può pesare circa 2-3 tonnellate, il suo colore varia in relazione all’area, al sesso o all’età difatti i maschi possono essere di colore bianco ed il suo soffio, diretto leggermente in avanti e a sinistra, può avvenire al termine di una delle sue immersioni le quali possono durare anche un’ora!
Guardate il nostro video su questo splendido incontro!